top of page

La tutela della privacy nell'era del digitale

Aggiornamento: 18 gen

Hai mai avuto l'impressione che il tuo smartphone ti stesse ascoltando? Quante volte ti è capitato di ricevere email che ti parlavano proprio di quel prodotto che tanto ti serviva? E soprattutto, ti sei mai chiesto com’è possibile tutto questo?


Digital transformation


La trasformazione digitale in atto negli ultimi decenni ha completamente rivoluzionato tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana, anche delle realtà imprenditoriali.

Le attività e le modalità implementate dalle aziende per intercettare il proprio target stanno andando verso un approccio molto più diretto, spesso invasivo, reso possibile dalle nuove tecnologie.

Fra tutte le questioni portate dall’evoluzione digitale, quella della privacy, in particolare per la protezione dei dati personali, è oggi al centro del dibattito sociale, politico e giuridico.


digital touch

Nuove necessità dovute a nuove tecnologie


La nascita di tecnologie via via più complesse e innovative, dai social media fino alla marketing automation, ha determinato l’urgenza di chiarire i confini legali e lo spazio d’azione all’interno del quale le imprese si possono muovere senza intaccare i diritti e le libertà delle persone.

Nell’incessante progresso del mondo digitale, un ruolo centrale nella tutela degli individui è ricoperto da Cybersecurity e Data Protection.

Negli ultimi decenni si è cercato di fare chiarezza su questi temi nel tentativo di fornire una regolazione, ma la costante innovazione tecnologica impone la necessità di aggiornare con frequenza la normativa, rendendola sempre più severa



data security

La regolamentazione europea sulla privacy


Il più recente intervento normativo a livello europeo, il Regolamento UE 2016/679 (noto come GDPR), ha l’obiettivo di imporre una rigorosa applicazione delle prescrizioni in materia di dati personali, concependo il concetto di privacy in maniera ancora più estensiva rispetto alle direttive precedenti.


La solida struttura del GDPR si fonda su tre elementi di innovazione principali:

  • accountability, l’approccio pratico alla privacy e al trattamento dei dati personali basato su trasparenza, responsabilità e affidabilità dei titolari e responsabili del trattamento;

  • privacy by design, la necessità di introdurre i capisaldi della tutela alla privacy nel proprio progetto aziendale, dall’architettura dei processi fino alle applicazioni informatiche di supporto;

  • privacy by default, l’esigenza di stabilire preventivamente in maniera chiara le finalità del trattamento dei dati e di raccogliere unicamente i dati necessari per raggiungerle


gdpr

Il futuro per le aziende


È fondamentale che le imprese siano pronte ad accogliere la dinamicità della disciplina sulla privacy e che siano disposte a fare tutto ciò che è in loro potere per adeguarsi alle sempre nuove disposizioni, così da assicurarsi un’elevata credibilità agli occhi del proprio pubblico.

Se temi di non essere compliant alla normativa sulla privacy o hai dei dubbi in merito, prenota con noi la tua consulenza digitale!




10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page