top of page

Il valore dei Referti Medici

Aggiornamento: 4 lug


ai multimodale
I referti medici rappresentano una parte cruciale del percorso di cura di un paziente. Questi documenti, redatti dai medici dopo visite, esami o interventi, contengono informazioni dettagliate sulle condizioni di salute del paziente, i risultati degli esami diagnostici, le diagnosi effettuate e le raccomandazioni terapeutiche. Nonostante l'importanza di questi documenti, spesso le strutture sanitarie non sfruttano appieno le informazioni contenute nei referti.


Il ruolo dei referti medici

Tipicamente, il referto medico viene compilato da un medico e poi consegnato al paziente, o caricato in un sistema di cartelle cliniche elettroniche (EHR), affinché il paziente stesso possa condividerlo con altri specialisti o utilizzarlo per tenere traccia del proprio percorso di salute. Inoltre, le informazioni all’interno dei referti sono spesso destrutturate e poco comprensibili da chi non conosce i termini scientifici, oltre che essere dati sensibili, per cui il suo utilizzo rimane fine a sé stesso.


Il potenziale dei referti medici

L’utilizzo efficace dei dati medici grazie ad una loro interpretazione, potrebbe infatti offrire preziosi insights per i pazienti, gli specialisti e per le strutture sanitarie. Ad esempio, comprendere quali cure vengono prescritte con maggiore frequenza potrebbe aiutare le cliniche a pianificare meglio le risorse, gestire i carichi di lavoro e adottare pratiche o strumentazioni più efficaci per il trattamento dei pazienti. 

Inoltre, l'interpretazione accurata dei dati presenti nei referti medici porterebbe ad un miglioramento delle cure offerte ai pazienti per cui sarà possibile delineare efficacemente i trattamenti personalizzati e prescrivere velocemente esami tutti gli esami di screening necessari. 

Infine, una maggiore attenzione sull’esperienza di visita, sia parte dei medici sia da parte della struttura erogativa, aumenterebbe la probabilità che i pazienti prenotino gli esami prescritti in struttura e che quindi tornino per effettuare altre visite.


scrittura referto medico

Come l’AI può valorizzare il potenziale dei referti

L'intelligenza artificiale ha il potenziale di trasformare radicalmente il modo in cui i referti medici vengono utilizzati e valorizzati. Infatti, essendo in grado di analizzare grandi volumi di dati, può essere utilizzata per identificare pattern e tendenze tra più referti medici che altrimenti passerebbero inosservati. Questo consente ai medici di prendere decisioni più informate e personalizzate, migliorando l'accuratezza delle diagnosi e l'efficacia dei trattamenti. Inoltre, le strutture sanitarie possono utilizzare queste informazioni per ottimizzare i processi interni e implementare pratiche più efficienti. 

Migliorare lo screening dei pazienti grazie all'AI

Seguendo questo ragionamento, è stato sviluppato un assistente AI per aiutare i medici a elaborare piani personalizzati di screening e trattamento del cancro, riducendo drasticamente i ritardi nelle cure. Questa soluzione è frutto della collaborazione tra l’azienda Color Health, società di tecnologia sanitaria, e OpenAI per accelerare l'accesso alle cure ai pazienti oncologici promuovendo l'equità sanitaria. 

Il Cancro, la seconda causa di morte più comune negli Stati Uniti, ma non solo, e il principale costo per il sistema sanitario americano, ed è per questo che Color Health insieme all’American Cancer Society lo hanno scelto per sperimentare una soluzione che sfrutta GPT-4 e GPT-4o di OpenAI. 

Il processo che è stato messo in atto permette di elaborare informazioni complesse e strutturate in modo incoerente, identificando esami diagnostici necessari e generando la documentazione, tutto grazie all’AI che permette ai medici di identificare quattro volte più esami mancanti e di ridurre significativamente il tempo necessario per analizzare le cartelle cliniche. Questo strumento non solo riduce i ritardi nelle cure, ma migliora anche la precisione delle diagnosi e delle terapie, offrendo ai pazienti una cura più tempestiva e mirata.


ai


La soluzione di Color e OpenAI

Come descritto nell’articolo pubblicato da OpenAI, questo strumento permette di:


  • Interpretare i dati formattati in modo incoerente: Uno dei maggiori ostacoli nell'assistenza sanitaria è la variazione nella formattazione dei dati dei pazienti. L'IA sviluppata da Color e OpenAI è in grado di interpretare questi dati in modo coerente e accurato.

  • Analizzare le linee guida sanitarie complesse: Le linee guida cliniche per la diagnosi e il trattamento del cancro possono essere intricate e difficili da seguire. L'assistente IA è progettato per analizzare queste linee guida e fornire indicazioni chiare e precise.

  • Disegnare flussi di lavoro coinvolgendo i clinici: Per garantire la sicurezza dei pazienti, l'IA supporta la progettazione dei flussi di lavoro in collaborazione con i clinici, assicurando che le soluzioni proposte siano pratiche e sicure.

  • Integrarsi con EHR e Sistemi Ospedalieri: L'assistente IA è progettato per integrarsi senza problemi con le cartelle cliniche elettroniche (EHR) e i sistemi ospedalieri esistenti, migliorando l'efficienza e l'efficacia delle cure.

  • Proteggere la Privacy dei dati: Garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati dei pazienti è fondamentale. L'IA di Color utilizza tecnologie avanzate per proteggere la privacy dei pazienti.




La Soluzione Italiana: ReportAId

Parallelamente ai progressi di Color, l'Italia vede l'emergere di soluzioni innovative come ReportAId. Piattaforma rivoluzionaria in grado di interpretare i referti medici, offrendo un supporto cruciale ai medici nella diagnosi e nel trattamento. ReportAId utilizza tecnologie avanzate di AI per analizzare i referti in modo accurato e tempestivo, migliorando la qualità delle cure e riducendo i tempi di attesa per i pazienti.

Inoltre, grazie alla sua struttura modulare, offre diverse funzionalità personalizzate come il Patient Relationship Manager (CRM per la sanità), il Portale Pazienti per la consegna dei referti o il sistema di Business Intelligence per l’analisi dei dati, permettendo una facile integrazione ai sistemi gestionali già presenti nelle strutture sanitarie. Visita il sito e scopri di più su ReportAId!


Conclusione

L'uso dell'intelligenza artificiale nell'interpretazione dei dati medici sta trasformando la sanità, rendendo le cure più rapide, precise ed eque. La partnership tra Color e OpenAI rappresenta un passo significativo verso questa direzione, migliorando la diagnosi e il trattamento del cancro. Allo stesso tempo, soluzioni come ReportAId dimostrano come l'IA possa essere applicata efficacemente in ogni tipo di struttura sanitaria, contribuendo all’efficacia delle cure e dell’operatività dell’organizzazione. 


 

Vorresti integrare l'AI nella tua azienda?


Scopri come Run2Cloud può aiutare la tua azienda a stare al passo con l'evoluzione tecnologica, supportandola con le competenze e soluzioni digitali utili ad automatizzare i processi aziendali permettendoti di innovarti e scalare il tuo business.




14 visualizzazioni0 commenti
bottom of page